';

Piero Guidi stand Pitti Immagine

Leave a reply

Descrizione

L'azienda Piero Guidi per i suoi stands alle due importanti fiere internazionali legate al mondo della moda, Pitti Immagine Uomo Firenze (edizione di gennaio e di giugno) e Mipel Milano (edizione di marzo e di settembre), si é rivolta per diversi anni alla creatività e alle compentenze dello Studio Serri nella progettazione e realizzazione di stands fieristici.

Per questo siamo sempre molto affezionati all'azienda Piero Guidi e al loro marchio che ha sempre trovato nel suo stand al Pitti Immagine la sua cornice ideale.

Arrivare alla loro Factory, nella campagna a ridosso della bella città di Urbino, era sempre un piacere e, quando da lontano, cominciavi ad intravvedere i due angeli in volo che rappresentano il marchio di Piero Guidi, riprodotti a grandezza naturale sui muri della Factory, già sorridevi perchè consapevole del fatto che avresti passato un paio d'ore in buona compagnia a discutere della progettazione stand alle fiere Pitti Immagine e Mipel con belle persone, piacevoli, educate, creative.

Nel corso degli anni, abbiamo visto cambiare profondamente l'immagine dello stand fieristico che ci veniva richiesto, sintomo di un'azienda che non vuole e non può stare immobile e che cerca di adattarsi al nuovo corso, sempre, pur operando in due settori della moda (abbigliamento e pelletteria) che tanto hanno risentito della profonda crisi economica che si é aperta dal 2008 in poi.

Le immagini allegate rappresentano solo uno dei diversi stand progettati e realizzati per loro alla fiera Pitti Immagine Uomo di Firenze, uno dei primi stands,

ma basta per dare l'idea di quello che, in quegli anni, era la Identity Brand dell'azienda Piero Guidi.

Successivamente, l'immagine dei loro stand si è alleggerita ma é sempre stata data molta importanza e  valore al loro marchio, I due angeli in volo che si abbracciano, un simbolo positivo che loro stessi hanno definito come lo spirito che affianca le persone che, con il proprio modo di fare, cercano di cambiare il mondo, a volte riuscendoci.